Gestione Marcature CE Cancelli

Accesso Gestione Marcature

Nuovo Utente

Vantaggi della Gestione Integrata delle Marcature CE dei cancelli

L'accesso, la gestione e tutti i servizi compresi sono gratuiti.

La richiesta e il controllo delle pratiche è gratuito. Pagate solo il rilascio dei documenti di Marcatura CE, se, e quando richiesti.

Inoltre l'utente registrato ha diritto a:

Tutto questo unicamente accedendo al proprio account.

Dopo la registrazione gratuita, e la richiesta della prima pratica, l'Azienda certificata ha inoltre diritto all'esposizione dei loghi SB studio nei propri siti internet e nella propria documentazione.

Marcatura CE Cancelli

Secondo CPR 305/2011/CE e Norma Armonizzata UNI 13241-1

Cliccare sull'icona del cancello da marcare per avviare la procedura OnLine

Azienda certificata SB
Battente 2 ante
Scorrevole 1 anta
Scorrevole 2 ante
Autoportante 1 anta
Speciale

Inserite il codice di una commessa richiesta OnLine per vedere il riepilogo

Cliccare sull'icona del cancello da marcare per scaricare il modulo .Pdf da compilare e inviarci via fax

Azienda certificata SB
Battente 2 ante
Scorrevole 1 anta
Scorrevole 2 ante
Autoportante 1 anta
Speciale

La Marcatura CE dei Cancelli senza complicazioni o costi inutili.

Nessun corso da frequentare. Nessuna iscrizione o affiliazione. Non servono certificazioni aziendali o professionali specifiche.

Le pratiche vengono evase puntualmente e con precisione.

Nell'account creato gratuitamente per l'emissione delle pratiche, troverete tutti i files disponibili per il download. L'account rimarrà  vostro e potrete modificarlo o cancellarlo in qualsiasi momento.

La verifica se il vostro cancello può essere marcato CE, è gratuita e senza impegno. Viene fatta subito dopo che avete inviato la richiesta della pratica.

Il nostro listino sempre aggiornato è pubblicato e chiaro.

A cosa obbliga la Legge

I prodotti possono essere immessi sul mercato solo se idonei all’impiego previsto. Sono IDONEI i prodotti dotati di caratteristiche tali da rendere le opere sulle quali devono essere installate conformi ai requisiti essenziali. I prodotti che recano il marchio CE si presumono IDONEI all’impiego previsto.

La Marcatura CE secondo CPR 305/2011/CE e Norma Armonizzata di Prodotto UNI 13241-1, è obbligatoria per poter vendere i Cancelli.

Se producete cancelli in Serie (Sistema 3) o cancelli in Esemplare Unico (Sistema 4), dovete Marcarli CE. Non si possono vendere nei Paesi della Comunità  Europea, cancelli senza Marchio CE.

Cosa vi serve per Marcare CE i Cancelli

La vostra professionalità e la preparazione tecnica nel progettare e costruire i cancelli, è tutto quello che vi serve per poterli successivamente marcare CE.

Le verifiche obbligatorie secondo UNI 13241-1, le prove analitiche, la raccolta delle schede tecniche e il controllo degli accessori che userete, tutto questo lo facciamo noi. Nel caso dalla verifica della struttura che facciamo sul vostro progetto, dovessero emergere falle o particolari da modificare in base alle prescrizioni delle norme, ve lo comunichiamo, e assieme a voi programmiamo come modificare il progetto per renderlo sicuro.

Per ultimo predisponiamo la documentazione e stampiamo i fascicoli dei documenti obbligatori: quelli da consegnare al cliente e quelli da tenere in azienda.

Tutta la documentazione, compresa la DoP, Analisi dei rischi, Targhetta CE, vi vengono spediti in azienda o potete ritirarli in uno qualsiasi dei punti di consegna SB.

Garantirete la sicurezza dei vostri clienti e di voi stessi, con la certezza di un servizio preciso e conveniente.

FPC 305

CPR 305/2011/CE - Norma UNI 13241-1

Controllo della Produzione in Fabbrica (FPC) per Marcatura CE Cancelli

L'entrata in vigore del Regolamento Prodotti da Costruzione CPR 305/2011/CE dal 1° Luglio 2013, che abroga la Direttiva Prodotti da Costruzione CPD 89/106/CEE, obbliga ad apportare delle modifiche al vostro FPC, che se non fatte, lo rendono fuori norma e non più valido.

Chiunque costruisca cancelli, anche se in esemplare unico, come anche chi esegue revisioni di cancelli esistenti, deve dimostrare attraverso il Manuale FPC, che nella sua azienda è in atto un Piano di controllo della produzione (FPC), in conformità alle disposizioni del CPR 305/2011/CE.

Un cancello prodotto in un azienda senza FPC, può essere ritirato dal mercato, e il suo costruttore può venire sanzionato.

SB studio, in ogni pratica di marcatura CE, allega i moduli per la stesura dell'FPC per quel singolo cancello. Il costruttore dovrà completarne la compilazione e conservarlo.

Se però un costruttore produce anche solo 5 cancelli al mese di media, consigliamo la redazione di un FPC aziendale, valido per tutta la produzione di cancelli. Questo vuol dire risparmio quando si dovranno marcare i cancelli in termini di:

Come richiedere il vostro FPC305

Certificazione UNI 1090

CPR 305/2011/CE - Norma UNI 1090

Per opere Strutturali in Acciaio e Alluminio

Il Regolamento UE 305/2011 entrato in vigore il 1 luglio 2013 ha sostituito la precedente direttiva 89/106/CEE (Direttiva Prodotti da Costruzione 89/106 CPD) mantenendo l'obbligo di Marcatura CE e introducendo una serie di novità  per le aziende che operano nel settore della progettazione e produzione di componenti strutturali in acciaio ed alluminio per le costruzioni di strutture in acciaio o miste (calcestruzzo-acciaio) ed è obbligatoria dal 1 luglio 2014 per poter immettere sul mercato questi materiali da costruzione.

Da questa data i fabbricanti di componenti metallici in acciaio e alluminio per uso strutturale utilizzati nelle costruzioni dovranno attenersi alle disposizioni contenute nella norma UNI 1090-1, che specifica i requisiti per la valutazione di conformità  in riferimento alle caratteristiche del prodotto e alle caratteristiche strutturali di progetto, permettendo così all'azienda di apporre sul proprio componente metallico la marcatura CE, necessaria affinchè il prodotto possa essere consegnato al Cliente.

La norma è estesa anche ai componenti in acciaio utilizzati in strutture composte da acciaio e calcestruzzo e si applica a componenti strutturali sia prodotti in serie che non ed anche infine ai kit in acciaio.

La valutazione di conformità  delle caratteristiche strutturali è fondamentalmente basata su un progetto strutturale e le caratteristiche del componente strutturale.

Il fabbricante deve conseguire l'FPC, ovvero il Certificato di Controllo di Produzione di Fabbrica validato da un Organismo Notificato.

Per ogni commessa deve essere rilasciata al cliente la Dichiarazione di Prestazione.

Di fatto si tratta di una Certificazione di Sistema, per alcuni versi similare, per le aziende che già  ne hanno avuto esperienza, alla Certificazione secondo le norme della serie ISO 9000.

Qui trovate un elenco più completo delle opere ritenute strutturali ai fini dell'obbligo di certificazione UNI 1090. TC135 risposta in ordine alla richiesta della Commissione Europea, DG Enterprise and Industry, sullo scopo della EN1090-1. CHIARIMENTO SULLO SCOPO DELLA EN1090.

Tutte le altre informazioni sulla Certificazione UNI 1090, sono reperibili nel sito internet Nazionale di riferimento. Modulo preventivo UNI 1090.

Cancelli sicuri

Norme UNI 13241-1, UNI 12604, UNI 12605

Se in casa vostra, nel vostro condominio, o nella vostra azienda, è stato installato un cancello senza Targhetta CE, o per lo stesso non vi hanno rilasciato la DoP, o ancora l'analisi dei rischi e il registro di manutenzione, non dovete preoccuparvi, possiamo controllare il vostro cancello, e la documentazione in vostro possesso. Se qualcosa dovesse non essere a Norma, vi indicheremo le modifiche da apportare e se lo volete vi consiglieremo anche un fabbro certificato per eseguire i lavori. Potrete avere infine un cancello sicuro, funzionale e Marcato CE.

L'analisi e la relazione di sicurezza non vi costano nulla. Nessuna pratica burocratica da richiedere.

Inserite le foto del vostro cancello. Vi diremo subito cosa fare per renderlo sicuro.

Trascinate qui le foto del vostro cancello
Se possibile foto con particolari degli accessori

POS OnLine

Piano Operativo di Sicurezza - D.Lgs. 81/2008

Accesso POS OnLine

Per prova illimitata gratuita: UserName = FREE - PassWord = ACCESS

Nuovo Utente

Cos'è il POS di Cantiere e perchè farlo

Il POS (Piano Operativo di Sicurezza), è il documento che l'imprenditore, o il professionista, deve presentare alla committenza prima dell'inizio di un qualsiasi lavoro.
Esso regola le attività  di cantiere con le norme in esso contenute, e attesta che la ditta che lo rilascia ha usato e userà , tutte le precauzioni e gli accorgimenti per eliminare qualsiasi rischio dalle lavorazioni.
Per questo la sua stesura non si deve limitare alla copiatura di POS esistenti o vecchi (come purtroppo spesso avviene), ma deve essere fatta con attenzione valutando tutte le risorse che andranno impiegate nel lavoro.
Inoltre purtroppo, molte volte si delega la stesura del POS, a chi non ha le conoscenze necessarie per farlo.
Fino ad ora, per definire, progettare e compliare un POS valido, bisognava avere a disposizione tempo, programmi costosi e con banche dati non sempre aggiornate, e molta carta e inchiostro per le prove di stampa.
Inoltre, non sempre, solo per il fatto che un software come risultato stampi 40 e più pagine, implica che effettivamente quello che si è ottenuto sia valido dal punto di vista normativo e legislativo.

Perchè proprio POS On-Line?

POS On-Line, è stato progettato e sviluppato, proprio per supplire a tutti i problemi derivanti dalle osservazioni appena fatte.
La sua garanzia di validità, è il bagaglio di conoscenze nella progettazione e stesura di POS in modo "tradizionale" di SB Studio.

Perchè non dovete aggiornare programma o Banche dati. E' sempre aggiornato con le ultime disposizioni di legge in materia di sicurezza, POS onLine è il sistema ideale per la redazione e stampa dei POS di cantiere.

A chi serve POS On-Line

Il nuovo servizio POS On-Line di SB studio, è rivolto alle piccole e medie aziende che debbano compilare il POS (Piano Operativo di Sicurezza), da consegnare alla committenza all'inizio del lavoro.
La sua progettazione ha tenuto conto in ogni fase della semplicità  sotto ogni punto di vista.

Che cosa ha in più POS On-Line?

Rispetto i sistemi tradizionali di compilazione e stampa di POS, POS On-Line ha:

Che cosa ha in meno POS On-Line

POS OnLine vi libera da costosi software o impegnativi moduli da riempire. Tra le cose che non ha rispetto ai normali sistemi ci sono:

Se quanto scritto non vi ha ancora convinto delle capacità  di POS On-Line, non vi resta che provarlo chiedendo UserName e PassWord gratuite con il modulo che trovate all'inizio di questa pagina.

Quanto costa POS On-Line

Provare POS OnLine non costa niente, dovete solo inserire come "FREE" come UserName, e "ACCESS" come PassWord.

Quanto avrete provato la semplicità  e l'efficacia di POS OnLine. Potete in ogni momento, se lo decidete, rendere attivo il vostro account con i costi che sono esposti nel listino.

DPS OnLine

Compilazione Documento Programmatico della Sicurezza On Line

Ex art. 19 del Disciplinare Tecnico in materia di Misure Minime di Sicurezza (all. B di cui agli artt. da 33 a 36 D.Lgs. 196/2003)

L'adozione di un documento programmatico sulla sicurezza (DPS) era un obbligo previsto dal DLgs 196/2003 (normativa sulla protezione dei dati personali, che sostituisce e abroga la legge 676/95) ); l'obbligo esisteva per tutte le imprese, lavoratori autonomi, enti o associazioni che trattano i dati personali - anche sensibili, giudiziari o con strumenti elettronici - ed è venuto meno a seguito del Decreto Legge n. 5 del 9 febbraio 2012, convertito dalla legge n. 35 del 4 aprile 2012.

Di fatto il REGOLAMENTO (UE) 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonchà© alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati), elimina l'obbligo di redazione e aggiornamento del DPS, ma introduce altre norme per la tutela dei soggetti e dei loro dati sensibili raccolti durante l'uso delle attività  aziendali.

Potete contattarci per esigenze particolari di redazione dei documenti previsti dal GDPR, o per altre informazioni sugli obblighi da assolvere.

Scaricate qui tutti i documenti per essere in regola con il GDPR

Registro delle Attività  di trattamento Registro delle Categorie di attività 

SB studio di Bertolo Sergio

Via Giorgione, 2a - 31023 - Resana - TV

0423 371129

06 2112 3523

348 904 8494

essebistudio@essebistudio.com

QRCode